Resto al Sud: Decreto vale anche per italiani all’estero

“Valgono anche per gli italiani all’estero le misure introdotte dal decreto “Resto al Sud”. Il bando sta per uscire a breve. Si tratta di incentivi pensati per i giovani che risiedono (o che intendano risiedervi entro quattro mesi) in

Italiani all’estero: svolta positiva da Governi PD

“Nel mondo continua a crescere la domanda di lingua e cultura italiana. Ecco che diventa sempre più strategico rendere strutturali i fondi per i corsi di lingua e cultura italiana all’estero promossi dagli enti gestori. Inoltre è necessario

L’Europa sta meglio. Nonostante le difficoltà

„L’Europa sta riacquistando forza e consenso. Il pericolo rappresentato dai diversi populismi a livello europeo non è ancora scongiurato al cento per cento. Ma i pronostici di chi si divertiva, negli scorsi mesi, a scommettere sul tracollo

PD e SPD: creare presto Procura Europea antimafia

“C’è piena sintonia di intenti tra SPD e Partito Democratico sulle misure da adottare per contrastare le mafie a livello internazionale. Ad esempio per quanto riguarda la necessità di istituire celermente una Procura Europea, che non serva

Una sentenza che fa giustizia per gli italiani all’estero

“Quei Comuni che avevano deliberato di applicare tariffe più alte per i non residenti – e dunque anche per i residenti all’estero – sui rifiuti, ma anche, ad esempio per analogia, sulla energia elettrica, hanno agito in modo

Attenzione a depositi in Italia non utilizzati da dieci anni

“E’ di questi giorni la notizia di un concittadino residente in Germania che, dopo avere lasciato inutilizzato per anni in Italia un libretto di risparmio contenente più di 40.000 euro, una volta reclamatone il contenuto, ha scoperto che gli

Vergarolla: una strage contro gli italiani

“Se fosse avvenuta ai giorni nostri non esiteremmo a definirla un’azione di pulizia etnica. L’esplosione del 18 agosto 1946 sulla spiaggia di Vergarolla – strage che gli studiosi attribuiscono ormai a

Marcinelle: sicurezza sul lavoro, un tema sempre attuale

“Fu una tragedia. 262 minatori, di cui 136 italiani, morti a causa del mancato rispetto delle elementari norme di sicurezza. Un dramma del lavoro e dell’emigrazione italiana che travolse intere famiglie e comunità. Lo sdegno che seguì alla

Aiuti umanitari non alimentino la tratta

“Un conto è salvare vite umane laddove imbarcazioni piene di profughi siano in condizioni di pericolo. Altra cosa è mettersi d’accordo con i trafficanti di esseri umani per andare a prelevare migranti, in un luogo concordato, così da