Notizie

Gli italiani in GB hanno un ulteriore alleato

Plenary session week 10 2016 in strasbourg Zika virus outbreak“La dichiarazione al Cgie del Vice Presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli, in merito all’esigenza che gli accordi tra UE e Gran Bretagna vedano come priorità la tutela dei diritti dei cittadini europei dopo la Brexit, è un segnale molto incoraggiante in vista della preparazione delle trattative sull’uscita del Regno Unito dall’UE. In particolare, è da apprezzare la disponibilità dell’Europarlamento a dialogare con il Parlamento italiano e il CGIE, per individuare i temi più rilevanti da tenere in considerazione durante la trattativa. La giusta sinergia fra Parlamento europeo e istituzioni italiane in tema di Brexit può produrre risultati rilevanti, anche alla luce dell’inchiesta conoscitiva sugli effetti post–Brexit che, su proposta PD, abbiamo appena deliberato in Commissione Esteri alla Camera”. Così Laura Garavini, commentando le parole del Vice Presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli, al CGIE

Roma, 31 marzo 2017