MEDIA

8.12.2018 | Oberhessischen Presse

Tuteliamo i corsi di lingua italiana all'estero. Solo preservando la nostra cultura possiamo promuoverla nel mondo. Ne ho parlato a Stadtallendorf, in una visita ripresa in questo articolo di Oberhessischen Presse.

8.12.2018 | Nrk

Solo unendo le forze dei singoli Paesi euroepi si ottengono riultati concreti nel contrasto alle mafie. L'ho detto in questa intervista con il quotidiano norvegese NRK.

6.12.2018 | Frankfurter Rundschau

Soddisfazione per gli effetti delle buone leggi da noi adottate con i Governi PD. L'operazione anti 'Ndrangheta tra Europa e Sud America conferma l'importanza delle squadre investigative comuni. Uno strumento strategico, da potenziare attraverso una Procura Europea Antimafia. L'ho detto in questa intervista con il Frankfurter Rundschau.

5.12.2018 | Euronews

Dà soddisfazione vedere gli effetti concreti delle proprie leggi. A maggior ragione se i benefici si concretizzano a livello europeo. La maxioperazione che ha colpito la 'Ndrangheta ieri tra Europa e Sud America è stata possibile grazie all'ottimo lavoro di una squadra investigativa comune. Cioè un team internazionale di forze inquirenti, per la cui costituzione mi sono battuta per anni, riuscendo a fare approvare una mia proposta di legge sotto il Governo Renzi. L'arresto di ieri di 90 'ndranghetisti tra Italia, Germania, Belgio e Sud America è la dimostrazione di quanto queste squadre investigative siano utili nel contrasto al crimine organizzato. L'ho detto in questa intervista a Euronews.

5.12.2018 | WDR2

Anche all‘estero le mafie cercano di non dare troppo nell‘occhio. Si camuffano da innocui imprenditori o da moderni colletti bianchi. Ma proprio nascondendosi dietro questa apparenza riescono a realizzare i loro affari più pericolosi. Ne ho parlato alla radio pubblica tedesca WDR2, commentando l‘importante operazione conclusa oggi con l‘arresto di una novantina di ndranghetisti tra Italia, Germania, Olanda, Paesi Bassi e America latina.

28.11.2018 | Rai Italia

L'esperienza delle donne italiane all'estero può essere da esempio anche per capire quanto sia importante mettere in campo politiche di integrazione, al femminile, oggi in Italia. Ne ho parlato in questa intervista a Rai Italia.

22.11.2018 | WDR5

Il dietrofront del Governo sulla manovra, dopo mesi di apparente pugno duro contro l'Europa, non basta a ripristinare i miliardi dei risparmi degli italiani andati in fumo. Tutto a fini meramente propagandistici. Sulla pelle dei cittadini. L'ho detto in un'intervista con la radio pubblica tedesca WDR5.

14.11.2018 | SWR1

Lega e 5 stelle non esitano a mandare l’Italia in recessione pur di far finta di realizzare le loro promesse elettorali populistiche. L’ho detto questa mattina intervenendo alla radio pubblica tedesca del Baden-Württenberg SWR1.

12.11.2018 | Repubblica

La tecnologia al servizio della democrazia. Come Partito Democratico abbiamo presentato una riforma del voto estero che punta su blockchain e codici Qr per dire basta a possibili brogli. Ne ho parlato in questa intervista con Repubblica.

12.11.2018 | RAI News

Per la prima volta in Italia, la tecnologia del blockchain potrà essere applicata all'esercizio di un diritto. Quello del voto. Con la nostra riforma PD mettiamo finalmente in sicurezza il voto estero. Perché ne tuteliamo la trasparenza. Proteggendo al tempo stesso la segretezza. Lo ho detto presentando alla Camera dei Deputati la proposta di riforma del voto estero dei parlamentari PD. Ne ha parlato in questo servizio Rai News.

12.11.2018 | Radio Radicale

Con codici Qr e intelligenza artificiale mettiamo in sicurezza il voto estero. E difendiamo gli italiani nel mondo. Una proposta di legge innovativa che abbiamo presentato come parlamentari del Pd e della quale ho parlato in questa intervista con Radio Radicale.

29.10.2018 | DW

Non mi auguro lo scioglimento della Grande Coalizione a seguito dei risultati elettorali di Cdu ed Spd, prima in Baviera e adesso in Assia. Una Germania senza Grosse Koalition sarebbe meno stabile e l' instabilita tedesca potrebbe rivelarsi molto pericolosa per l'Europa. Favorendo quei movimenti populisti che vogliono estromettere i partiti democratici alle prossime europee. L'ho detto commentando la scelta di Angela Merkel di non ricandidarsi alla guida della Cdu, ieri sera alla Tv pubblica DW Deutsche Welle.

25.10.2018 | Echo

L’integrazione è l’unica risposta valida all’immigrazione. Lo dimostra la storia dei lavoratori Italiani partiti come Gastarbeiter, ossia lavoratori stagionali, e poi rimasti in Germania, diventando parte integrante e attiva della società tedesca. Ne ho parlato al convegno dell’Europa-Union di Groß-Gerau, in Germania. Il mio intervento ripreso dal giornale Echo

23.10.2018 | Wdr5

Con la manovra di bilancio 2018 debiti anziché investimenti. Assistenzialismo e niente misure per la crescita e l'occupazione. L’unica certezza è che saranno i giovani a pagare il prezzo delle politiche di questo governo. La mia intervista alla radio pubblica tedesca Wdr5

17.08.2018 | Bayerischer Rundfunk

È indegno che l‘attuale Governo abusi di un dramma come il crollo del ponte Morandi a Genova per diffondere fake news per strumentali fini politici. Anzichè prodigarsi per trovare in fretta la verità e agire di conseguenza. Lo ho detto intervenendo alla radio pubblica tedesca, ripresa da diverse testate come lo Spiegel e Focus.

04.07.2018 | Aise

Mai come oggi l'Italia è tornata protagonista, grazie alle politiche degli ultimi due governi Pd. Proteggiamo questi risultati dalla possibile degenerazione derivante da nuove forze di governo che, fino a poco tempo fa, si sono rese protagoniste di iniziative normative contro gli italiani all'estero. L'ho detto in un'intervista all'agenzia di stampa Aise

18.06.2018 | Deutschlandfunk

L’Europa deve investire nei paesi di origine e creare lì opportunità per i tanti giovani, così che smettano di partire. Quanto fatto in questo senso dal Governo italiano con il Ministro Minniti ha ridotto gli sbarchi del 78% in un solo anno. Questa é la strada da seguire. Un'intervista alla radio pubblica tedesca Deutschlandfunk

13.06.2018 | Bremen 2

L'attuale Governo sta dalla parte di quelle destre in Europa - Afd e Front National- che non cercano risposte europee, bensì vogliono distruggere l'UE. Una mia intervista alla radio pubblica regionale Bremen2

11.10.2018 | Corriere della Sera

Con i nostri Governi PD avevamo previsto seri meccanismi per evitare che imprese mafiose potessero approfittare di appalti pubblici indetti in via emergenziale a seguito di eventi catastrofici. Adesso invece il Governo propone un decreto che tralascia in toto la questione. Cantone ha lanciato un appello chiaro affinché il testo venga cambiato. Il mio invito al Governo ad ascoltarlo è ripreso oggi sul Corriere della Sera.

 

05.06.2018 | Intervista Press Tv

"Il Governo si presenta con promesse da campagna elettorale e senza alcun accenno alle coperture per realizzarle. La questione rimane: chi paga?".
Intervista Press TV

30.05.2018 | Intervista TagesThemen

"L’Italia aveva ripreso a crescere. Adesso la preoccupazione generale è che questi progressi, per quanto lenti e fragili, vengano spazzati via da un Governo populista".
Intervista al TG del primo canale della tv tedesca Ard, dal minuto 6.

30.05.2018 | Intervista Deutschlandfunk

"Non c’è bisogno dei suggerimenti di Öttinger, nè dei mercati. Gli italiani sanno bene da soli che cosa comporta 1 governo No Euro 5Stelle/Lega".
Intervista alla radio pubblica tedesca Deutschlandfunk

29.05.2018 | Intervista BR 2

Un Governo ragionevole e filoeuropeo, quello che si appresta a costituirsi a guida di Carlo Cottarelli".
Intervista alla radio pubblica tedesca BR 2

28.05.2018 | Intervista WDR 2

"Sono imprevedibili e pericolosi. Rinfacciare di alto tradimento il nostro Presidente Mattarella ė una accusa assurda. Al contrario! Nel pieno rispetto della Costituzione il Presidente ha evitato che in Italia diventasse Ministro un antieuropeista".
Intervista alla radio pubblica tedesca Wdr 2

24.05.2018 | Intervista SRF

"Sta per nascere un Governo che rappresenta la volontà della maggioranza della popolazione. Per questo va rispettato. Anche se ritengo che sia un pericolo, per l’Italia e per l’Europa. Come PD siamo pronti ad una dura opposizione, sui contenuti, in Parlamento. Nel pieno rispetto delle istituzioni".
Intervista alla radio pubblica svizzera SRF

23.05.2018 | Intervista WDR 5 Morgenecho

"Koalition in Italien: Der Verfassung wird nicht gefolgt"
Die populistische Fünf-Sterne-Bewegung und die nationalistische Lega wollen in Italien eine nie dagewesene Koalition formen. Laura Garavini von den italienischen Sozialdemokraten warnt: Die Demokratie habe für diese beiden Kräfte keinen Wert. (Fonte: WDR.de)

03.05.2018 | Intervista Radio Colonia

"In Direzione siamo usciti con un voto unitario. Abbiamo ribadito il nostro no ad ogni ipotesi di governo con i 5 stelle".
Intervista a Radio Colonia

23.03.2018 | Intervista HR2

"L‘omicidio del giovane giornalista slovacco, Jan Kuciak e della sua fidanzata e della collega Daphne Caruana Galizia, a Malta, stanno provocando grande preoccupazione in tutta Europa. Speriamo che fatti così inammissibili servano almeno a creare la consapevolezza della necessità di un contrasto alle mafie serio ed internazionale".
Intervento radio pubblica tedesca HR2 (dal minuto 35.17)

Come seguirmi in rete

Scoprite in tempo reale le iniziative e le ultime notizie sui principali social networks