La Senatrice a Düsseldorf, al convegno 'L'Europa è il nostro futuro'

Roma, 2 apr. - "L'elezione di Zuzana Caputova alla presidenza della Repubblica è un segnale importante, non solo per la Slovacchia ma per tutta l'Europa. I sovranisti antieuropeisti possono essere sconfitti. Funga da impulso e coraggio in vista delle prossime europee". Lo ha detto la Senatrice PD Laura Garavini intervenendo a Düsseldorf, in Germania, ospite dell'associazione Italo-tedesca Deutsche-Italienische-Gesellschaft. La Senatrice ha poi sottolineato l'importanza dell'Unione Europea per affrontare problemi globali sempre più complessi. "Abbiamo bisogno di una politica che non si fermi ai confini dei singoli paesi. Se agiamo a livello europeo siamo più forti e possiamo sostenere con maggiore successo le sfide del futuro. A partire dalla disoccupazione giovanile. Un tema di grande rilievo soprattutto nei paesi del Mediterraneo, che proprio nel confronto con gli altri stati dell'Unione possono individuare soluzioni condivise orientate al sostegno e al rilancio occupazionale".

Come seguirmi in rete

Scoprite in tempo reale le iniziative e le ultime notizie sui principali social networks