Roma, 10 apr. - "In Libia è in atto una pericolosissima escalation del conflitto in corso tra le forze del governo internazionalmente riconosciuto di Al-Serraji e quelle della coalizione che fa capo al Generale Haftar. È urgente dispiegare subito tutte la capacità politiche e diplomatiche disponibili, nei confronti degli attori locali, congiuntamente ai nostri alleati per scongiurare una definitiva destabilizzazione della Libia, che avrebbe ripercussioni immediate per l'Italia. Mentre al contrario il Governo sta temporeggiando su questioni importanti come le missioni internazionali. Il Presidente Conte riferisca al Senato sull'evolversi della situazione in Libia e le misure da adottare".

Come seguirmi in rete

Scoprite in tempo reale le iniziative e le ultime notizie sui principali social networks