La Vicepresidente della Commissione Difesa in Senato

Roma, 9 mag. - "Il Ministro dell'Interno Salvini, non sapendo chi insultare oggi, se l'è presa con i nostri valorosi uomini e donne della Marina Militare impegnati nel Mediterraneo in importanti operazioni di sicurezza. Se una nave della nostra Marina ha deciso di portare soccorso a dei naufraghi in mare aperto, anche se fosse avvenuto in acque libiche o internazionali, lo avrà fatto sicuramente rispondendo a doveri precisi. E mossi anche dal rispetto della vita umana che anima sempre chi vive il mare".

"Sono stata più volte su quelle navi e vedere come i marinai italiani lavorino da anni, con la più alta stima delle forze armate degli altri Paesi, mi ha sempre resa orgogliosa del loro impegno. Evidentemente al Ministro Salvini le divise piacciono solo se le indossa lui. Se le indossano i nostri marinai rispettando sempre leggi ed obblighi internazionali, no". Lo dichiara la Senatrice PD Laura Garavini, Vicepresidente della Commissione Difesa.

Come seguirmi in rete

Scoprite in tempo reale le iniziative e le ultime notizie sui principali social networks