Roma, 17 feb. - "E' positivo che si converga su un'operazione comune europea. Con la disponibilità di mezzi non solo navali, ma anche aerei e terrestri, finalizzati a bloccare l'ingresso delle armi in Libia. In questo modo, possiamo concretizzare lo sforzo per il cessate il fuoco immediato ribadito sia dall'Italia che dall'Ue, a partire dal consiglio degli Affari esteri dell'Unione europea". Lo dichiara la senatrice di Italia Viva Laura Garavini, Presidente Commissione Difesa.

Come seguirmi in rete

Scoprite in tempo reale le iniziative e le ultime notizie sui principali social networks