Roma, 15 giu. - "Abbiamo sempre preteso chiarezza sulla gestione finanziaria di tutti i partiti. Ancor di più la chiediamo al Movimento 5stelle, che dell'invocazione alla trasparenza ha fatto uno slogan politico. La trasparenza non può essere un valore a fasi alternate e magari solo per gli altri. Le ipotesi di accusa formulate dal quotidiano spagnolo Abc sono gravi, si ipotizza un passaggio di denaro con una consegna in contanti. È necessario chiarire non solo la vicenda in sé e per sé ma anche i contorni della stessa e le modalità con le quali è avvenuta".

"Se confermati i legami finanaziari tra Chavez e i 5 stelle gettano un’ombra sulla leggitimità delle scelte di politica estera del precedente governo e di una parte del Movimento. L'erede di Chavez, Maduro, ha affamato la sua popolazione e ha innescato una guerra civile interna drammatica. A farne le spese è la popolazione, tra cui i nostri stessi connazionali che da mesi hanno difficoltà con l'approvvigionamento alimentare e non riescono nemmeno a trovare le medicine. Come Italia Viva abbiamo sempre criticato l'atteggiamento adottato dai pentastellati nei confronti di quanto stava accadendo in Venezuela. Non è accettabile che un partito di governo strizzi l'occhio a chi comprime le libertà.". Lo dichiara la Senatrice Laura Garavini, Presidente Commissione Difesa e Vicepresidente vicaria gruppo Italia Viva-Psi.

Come seguirmi in rete

Scoprite in tempo reale le iniziative e le ultime notizie sui principali social networks