Roma, 14 ott - "L'evolversi della situazione politica in Venezuela desta sempre più preoccupazione. Soprattutto in considerazione della recrudescenza delle persecuzioni verso gli oppositori del regime di Maduro e di parlamentari dell'assemblea nazionale guidata da Juan Guaido. Che secondo quanto denunciato dalle Nazioni Unite stanno subendo arresti arbitrari e violazioni di domicilio, anche nei confronti di loro parenti. Mentre nel rapporto della missione internazionale indipendente di accertamento dei fatti in Venezuela si parla apertamente di 'crimini contro l'umanità' commessi contro gli oppositori del regime". "Alla luce di quanto sta accadendo in Venezula l’Italia non può continuare a sostenere una posizione neutra. Il Governo italiano si schieri nettamente al fianco delle forze democratiche nel Parlamento venezuelano. A tutela dei diritti sociali, umani e civili del popolo venezuelano e dei più di 160mila italiani residenti nel paese". È quanto dichiara la Senatrice Laura Garavini, Vicepresidente della commissione Affari Esteri.

Come seguirmi in rete

Scoprite in tempo reale le iniziative e le ultime notizie sui principali social networks