Roma, 20 feb. - "La stampa italiana all'estero svolge un ruolo importante per le nostre comunità. Coltiva il legame con l'Italia, preserva l'uso della lingua e, garantisce l'informazione, anche a tutela dell'esercizio democratico del voto da parte degli iscritti Aire. Una funzione sociale che, però, rischia di venire compromessa a causa della modificata normativa sui contributi all'editoria. Le novità introdotte e la complessità di alcuni degli adempimenti richiesti stanno mettendo alcuni organi di informazione nell'impossibilità di poter proseguire con le pubblicazioni. Al punto che è legittimo il timore di una drastica riduzione del numero delle testate. Ecco perché interveniamo, in modo bipartisan, per chiedere al governo di prevedere una moratoria sulle domande ancora pendenti per il 2018. E allo stesso tempo chiediamo di ripristinare la Commissione per l'esame delle pratiche di richiesta di contributo che esisteva prima dell'entrata in vigore dell'attuale normativa". È quanto dichiara la senatrice di Italia Viva Laura Garavini, Presidente commissione Difesa, presentando un'interrogazione al presidente del Consiglio, come prima firmataria, insieme ai colleghi eletti all'estero Alderisi, Giacobbe e Fantetti.

Il nuovo comitato di Italia Viva in Germania sarà inaugurato a Monaco di Baviera sabato 22 febbraio alla presenza della Senatrice Laura Garavini, Vicepresidente vicaria Gruppo Italia Viva, su iniziativa di Francesca Bini e Daniele Bernardini. L'evento è aperto al pubblico e si svolgerà a partire dalle ore 15.00 presso la Locanda Busento, in Fuerstenrieder Str. 277. "La Germania è un Paese amico e alleato, dove vivono tanti italiani sia di storica che di recente emigrazione. Connazionali ben integrati nel tessuto sociale che, però, non smettono di guardare all'Italia come al Paese per il quale vogliono impegnarsi e mobilitarsi" spiega la senatrice Garavini.

Nasce il primo comitato di Italia Viva in Spagna. Sarà inaugurato venerdì 21 febbraio a Madrid. All'incontro interverrà la senatrice Laura Garavini, Vicepresidente vicaria del gruppo, alla presenza di Marco Basile e dei promotori del comitato.
"La comunità italiana in Spagna è composta soprattutto da una migrazione recente e giovane, caratterizzata da molti studenti e professionisti. Persone che si riconoscono nello spirito riformista di Italia Viva. E hanno scelto di aderire per fare la propria parte per l'Italia e per l'Europa" dichiara Garavini.  L'iniziativa, aperta al pubblico, si svolgerà a partire dalle ore 18.00 presso il ristorante Sottosopra in Calle Puigcerdà 8.
 

Roma, 17 feb. - "E' positivo che si converga su un'operazione comune europea. Con la disponibilità di mezzi non solo navali, ma anche aerei e terrestri, finalizzati a bloccare l'ingresso delle armi in Libia. In questo modo, possiamo concretizzare lo sforzo per il cessate il fuoco immediato ribadito sia dall'Italia che dall'Ue, a partire dal consiglio degli Affari esteri dell'Unione europea". Lo dichiara la senatrice di Italia Viva Laura Garavini, Presidente Commissione Difesa.

Roma, 12 feb. - "Oltre 8mila procedure in un anno per supportare i paesi europei contro mafie e terrorismo. Con un ufficio italiano interno che contribuisce per oltre un quinto dell'operatività totale. Sono i numeri di Eurojust, agenzia europea per il sostegno alle autorità giudiziarie nel contrasto alla criminalità transnazionale. A fronte di questi dati, la proposta di bilancio presentata dalla Commissione europea ipotizza un taglio di dodici milioni di euro sui 45 attualmente assegnati. Un ridimensionamento che avrebbe ripercussioni serie sul lavoro dell'agenzia".

Roma, 10 feb. - "L'europeismo non è più un sentimento scontato. Mentre in precedenza rappresentava un sentimento comune per gli italiani, ora viene messo in discussione da tendenze di stampo sovranista. Un mutamento epocale che non può lasciare indifferenti Paesi fondatori come l'Italia e Belgio, Lussemburgo e Paesi Bassi". Lo ha dichiarato la senatrice Laura Garavini, Vicepresidente vicaria Gruppo Italia Viva-Psi, aprendo i lavori del convegno 'L'Europa del futuro: la nostra casa comune. Il contributo di Italia e Benelux' da lei promosso oggi nell'aula della commissione Difesa in Senato, in qualità di Presidente del Gruppo di amicizia interparlamentare Italia-Benelux.

Roma, 10 feb. - "Le Foibe rappresentano una pagina nera della nostra storia. Il ricordo dell'esodo forzato e delle atrocità perpetrate nei confronti degli italiani in Dalmazia, Fiume e Istria è un impegno morale di tutto il Paese. Senza alcuna distinzione. Chi strumentalizza la Giornata del Ricordo per il proprio tornaconto politico calpesta la memoria delle vittime". "È fondamentale invece promuovere la consapevolezza di quanto accaduto e la tutela delle nostre comunità giuliano dalmate. Che, ancora oggi, tramandano quanto avvenuto e fungono da monito affinché non si ripeta. Il moltiplicarsi di episodi di antisemitismo, l'ultimo solo ieri, ci impone una riflessione maggiore sulla memoria. E sul dovere collettivo di testimonianza che abbiamo nei confronti delle nuove generazioni". È quanto dichiara la Senatrice Laura Garavini, Vicepresidente vicaria gruppo Italia Viva.

 

 

Roma, 6 gen. - Sarà inaugurato sabato 8 febbraio il nuovo comitato Italia Viva di Berlino, alla presenza della senatrice Laura Garavini, Vicepresidente gruppo Italia Viva, ospite del promotore Stefano Satireyo. "Proprio a pochi mesi dalle celebrazioni per i trent'anni della caduta del Muro, inaugurare un comitato a Berlino vuol dire essere presenti in un luogo simbolo dell'inclusione europea" dichiara la senatrice Garavini.

Roma, 5 feb. - "I dati Eurispes sugli italiani che non credono alla Shoah sono un allarme che non possiamo sottovalutare. Anche per questo il Parlamento deve votare in modo unanime. Senza distinguo. Ma lanciando, invece, un messaggio chiaro: oggi c'è bisogno di memoria. Oggi più che mai c'è bisogno di mettere i nostri giovani a confronto con quei testimoni che, con la sofferenza che costa loro il ricordo, ci possono ancora spiegare quanto quei fatti vadano evitati. E quanto le istituzioni debbano ancora lavorare affinché ciò che è accaduto non si ripeta". È quanto ha dichiarato la senatrice Laura Garavini, Vicepresidente vicaria Italia Viva, intervenendo in aula per la discussione sulle mozioni per i viaggi della memoria.

 

 

Roma, 5 feb. - "In una fase caratterizzata da crisi internazionali e da rapide mutazioni geopolitiche, il nostro lavoro non può che essere rivolto alla tutela dei nostri soldati impegnati nelle missioni di pace, nella promozione dell'innovazione e del sostegno al comparto della difesa, in un'ottica europea ed internazionale". Lo dichiara la senatrice di Italia Viva Laura Garavini, neoeletta alla presidenza della Commissione Difesa.
 

 

Roma, 4 feb. - "Congratulazioni ai nuovi coordinatori provinciali ed esteri di Italia Viva. Grazie ai referenti locali, potremo coordinare le iniziative dei tanti iscritti che stanno aderendo in questi mesi. La prima Assemblea dello scorso fine settimana è stata l'occasione per fare il punto e ribadire il nostro programma di Governo. Ora, con queste nomine, Italia Viva da un punto di riferimento operativo per rendere ancora più efficace il lavoro già svolto da settembre ad oggi. C'è molto da fare sui territori e siamo certi che i coordinatori saranno all'altezza del compito assegnato. Buon lavoro".

Come seguirmi in rete

Scoprite in tempo reale le iniziative e le ultime notizie sui principali social networks