Roma, 30 mar. - "Con l'approvazione dell'assegno unico e universale poniamo finalmente l'Italia in linea con le politiche a sostegno della natalità già seguite in diversi Paesi europei. Dove misure come questa hanno dimostrato di incidere positivamente sulla genitorialità e sull'occupazione femminile. Perchè garantire un contributo economico per ogni figlio vuol dire garantire ai bambini una crescita più serena. E ai genitori la possibilità di non dover rinunciare al lavoro". 

"L'assegno unico è una delle misure storiche promosse da Italia Viva e approvate grazie all'impegno dei suoi rappresentanti. In particolare la ministra Elena Bonetti, che con la sua determinazione ha portato il Family Act dalla Leopolda fino all'approvazione all'unanimità. Sono orgogliosa di aver contribuito, come parlamentare di Italia Viva, alla realizzazione di questo percorso. In un momento storico di rilancio, abbiamo bisogno di invertire la curva della denatalità. Non possiamo ripartire, se non riparte la vita". Lo dichiara la senatrice Laura Garavini, Vicecapogruppo vicaria Italia Viva-Psi.

Come seguirmi in rete

Scoprite in tempo reale le iniziative e le ultime notizie sui principali social networks