Roma, 19 apr. – "Addio a Luigi Covatta. Un politico di rara intelligenza e, prima ancora, una persona di grande spessore. Intellettuale mai scontato e acuto osservatore della società, ha saputo intuirne cambiamenti ed esigenze. Impegnandosi per un'equità sociale che passasse attraverso istruzione pubblica e lavoro. Chi ha avuto il privilegio di conoscerlo e le istituzioni tutte, ne sentiranno la mancanza". Lo dichiara la senatrice Laura Garavini, Vicepresidente commissione Esteri e Vicecapogruppo vicaria Italia Viva – Psi.

Come seguirmi in rete

Scoprite in tempo reale le iniziative e le ultime notizie sui principali social networks