Roma, 25 mag. - "Con la cattura di Rocco Morabito e Vincenzo Pasquino, l'Italia assicura alla giustizia due tra i narcotrafficanti più pericolosi e mette un punto a una latitanza durata anni. Un ottimo risultato nel contrasto alle mafie, anche a livello globale. Che conferma la qualità delle nostre forze investigative. In particolare dei carabinieri del Ros, delle Procure e delle forze di polizia del Servizio centrale di cooperazione ai quali va il nostro ringraziamento. E che dimostra come i risultati più efficaci contro la criminalità organizzata si raggiungano attraverso il coordinamento internazionale". "Senza il supporto fondamentale di Eurojust e senza il dialogo tra inquirenti e polizie dei diversi Stati coinvolti, gli arresti di ieri sera non sarebbero stati possibili. Insistere sul contrasto sovranazionale è la via per portare a termine operazioni realmente efficaci. In grado di colpire le mafie alla radice". Lo dichiara la senatrice Laura Garavini, Vicepresidente commissione esteri, già componente commissione Antimafia.

Come seguirmi in rete

Scoprite in tempo reale le iniziative e le ultime notizie sui principali social networks