Roma, 7 giu. – "L'assegno unico è un grande risultato per le politiche di welfare italiano e per la conciliazione delle famiglie. Perché innesca finalmente un cambio di passo. Nel quale viene riconosciuto il valore sociale del mettere al mondo e crescere dei figli. La misura prevede inoltre una maggiorazione dal terzo figlio in poi. Esattamente come accade già in Francia. Non a caso uno dei Paesi con il più alto tasso di natalità nell'Unione. Con questo ulteriore tassello, l’Italia si allinea agli standard europei. Stimolando la crescita della curva demografica. E evita che le donne debbano ancora scegliere tra lavoro e famiglia". Lo ha dichiarato la senatrice Laura Garavini, Vicepresidente commissione Esteri e Vicecapogruppo vicaria Italia Viva-Psi, intervenendo in collegamento all’incontro 'Parola gli italiani in Lussemburgo' promosso dal comitato locale di Italia Viva.

Come seguirmi in rete

Scoprite in tempo reale le iniziative e le ultime notizie sui principali social networks