Roma, 8 lug. - "Magistrati, forze dell'ordine e tutti coloro che operano nel contrasto alle mafie rappresentano un coraggioso presidio di legalità. Il sostegno espresso dal presidente della Repubblica Mattarella e dal Csm al pm Di Matteo, minacciato un boss mafioso detenuto, è un chiaro messaggio a tutta la criminalità organizzato. Lo Stato è accanto alle donne e agli uomini che, con dedizione, si mettono in prima linea per la salvaguardia del Paese. La lotta alle mafie parte dalle istituzioni". Lo dichiara la senatrice Laura Garavini, Vicepresidente commissione Esteri e Vicecapogruppo vicaria Italia Viva-Psi.

Come seguirmi in rete

Scoprite in tempo reale le iniziative e le ultime notizie sui principali social networks