Roma, 12 gen. - "Le frasi di esultazione per la scomparsa di David Sassoli ad opera dell'europarlamentare di Alternativa per la Germania (AfD), Nicolaus Fest, sono una vergogna. Un insulto alla memoria del Presidente del Parlamento Europeo e un'offesa al nostro paese. Ecco il vero volto delle destre sovraniste. Inneggiare alla morte di un avversario politico è disumano. Ci auguriamo che la sua delegazione parlamentare sanzioni questo comportamento, scusandosi con il Parlamento Europeo e con il nostro Paese. E che prenda ufficialmente le distanze da Fest. Così come dovrebbero fare le destre di casa nostra che vanno a braccetto con l'AfD". Lo dichiara la senatrice Laura Garavini, Vicepresidente commissione Esteri e Vicecapogruppo vicaria Italia Viva-Psi.

Come seguirmi in rete

Scoprite in tempo reale le iniziative e le ultime notizie sui principali social networks