Roma, 2 sett. - “Bene che ci sia la convergenza del Pd e di forze di opposizione sull’emendamento sugli stadi al dl semplificazioni fortemente voluto da Matteo Renzi. Con questa norma a prima firma Renzi, la riqualificazione degli stadi vincolati dalle soprintendenze, come quello di Firenze, sarà più veloce e meno burocratica. È positivo che ci sia largo consenso  sulla nostra proposta che punta a snellire le procedure per ristrutturare gli impianti sportivi, in una logica di vantaggio per i cittadini”, così in una nota la senatrice Laura Garavini, vice capogruppo vicario di Italia Viva a palazzo Madama.

Come seguirmi in rete

Scoprite in tempo reale le iniziative e le ultime notizie sui principali social networks